PALLA DI NEVE FAI DA TE – NATALE AL VERDE

Qualche settimana fa, dopo un pranzo a casa dei miei, Tommaso si è messo a giocare con una delle tante palle di neve in vetro che mia mamma ha a casa. In effetti, hanno sempre incantato anche me. Vedere la neve che gira, gira nell’acqua e poi cade leggera su quei piccoli paesaggi che sembrano congelati lì per noi… Peccato siano di vetro e come tali, un pò fragili. Infatti puntualmente, con tutta la delicatezza che lo contraddistingue, il mio dolce cucciolotto di quasi tre anni l’ha fatta cadere, naturalmente frantumandola. Così, per farmi perdonare, per questo ultimo martedì di...

Read More

ESFOLIANTE ZUCCHERO E LAVANDA – NATALE AL VERDE

Ormai il Natale si avvicina a grandi passi e con lui le tante occasioni di vedersi con amici e amiche per scambiarsi gli auguri. Da qualche anno, con alcuni di loro abbiamo deciso di deliziarci preparando prelibatezze in cucina anzichè spendere tanti soldi in regali. Per questo motivo, sotto Natale mi dedico volentieri all’handmade per confezionare comunque qualche pensierino da regalare alle amiche che passano da casa mia per gli auguri di Natale. Mi piace pensare che il regalo che si porteranno a casa sia stato fatto con le mie manine, anzichè avendo girato per negozi, magari comprando di fretta e furia qualcosa senza pensare troppo al destinatario, per non farsi trovare “a mani vuote”. E così, per questo terzo appuntamento con Natale al Verde, vi propongo un pensierino da dedicare alle vostre amiche, con il quale prendersi cura della propria pelle con ingredienti semplici, delicati e naturali: l’esfoliante viso e corpo alla lavanda.   Cosa vi serve: 3 parti di zucchero 1 parte di olio di mandorle dolci, senza profumazione 1 parte di olio essenziale di lavanda 1 cucchiaino di fiori di lavanda essiccati (se li avete, altrimenti basterà l’olio essenziale) barattoli puliti e ben asciutti Unite lo zucchero e l’olio di mandorle in una ciotola capiente e mescolateli tra loro affinchè si amalgamino bene. Aggiungete quindi le gocce di olio essenziale e i fiori di lavanda essiccati...

Read More

LAMPADA INNEVATA FAI DA TE – NATALE AL VERDE

No, non è un pronostico. Forse più una speranza quest’anno, quella di avere la neve per Natale. Io non sono un’amante dell’inverno, questo si sa. Preferisco di gran lunga il mare e l’estate. Però l’inverno senza neve è decisamente troppo anche per me. Non amo molto il freddo, ma uscire di casa e sentire “aria di neve”, camminare sul primo sottile strato appena caduto avendo quasi paura di rovinarne la perfezione, aprire la finestra e sentire il silenzio ovattato di quando nevica, guardarla cadere leggera leggera nel mio giardino magari con una tazza di tea caldo in mano…ecco, questo...

Read More

FIORI DI CARTA PER DECORARE IL NATALE – NATALE AL VERDE

Ormai il conto alla rovescia per Natale è scattato. Mancano ufficialmente 24 giorni! Dal passato fine settimana casa nostra si è ufficialmente trasformata nella bottega di Babbo Natale e gli uomini della mia famiglia sono quasi più contenti di me. Ieri sera, dopo una giornata passata ad addobbare casa, il Marito ha esordito dicendo “Bello, si, però alla fine anche quest’anno ci siamo ridotti all’ultimo…”, mentre Tommaso prima di andare a nanna mi ha chiesto se potevamo spostare l’albero in camera sua per dormirci insieme, perchè “se no diventa triste”….li ho ufficialmente persi!! Ciò detto, quest’anno il nostro Natale è ancora più ricco del solito. Quest’anno per la prima volta partecipo anch’io a “Natale al Verde“, un progetto nato tre anni fa dall’idea di tre blogger tra i miei “preferiti”. Per vivere il Natale con spirito green e low cost, per tutto il mese di dicembre insieme ad altri 24 blogger metteremo in gioco la nostra creatività per proporre addobbi e decori di Natale handmade. Ogni martedì, con l’hashtag #sharenatalealverde, potrete scoprire progettini e lavoretti per decorare a festa le vostre case in tema green. Il mio primo progettino, con un pò di emozione perchè mi gratifica parecchio far parte di questa cerchia, è ispirato al mio fiore preferito in assoluto, la Peonia. Ho cercato di replicare l’effetto “morbido” delle peonie in fiore, soprattutto delle varietà a fiore doppio che...

Read More

COLTIVARE BULBI A FIORITURA PRIMAVERILE

Novembre. Nonostante l’autunno ormai inoltrato, sto approfittando di queste giornate ancora belle e insolitamente calde per sistemare il mio giardino prima del riposo invernale. Oltre ai lavori di riordino e di pulizia da foglie secche e piante ormai in riposo vegetativo, mi piace molto pensare alla primavera che verrà. Non solo valutando se ci sono piante che, con il loro sviluppo, mi hanno comunicato di voler essere spostate in una zona del giardino più adatta, ma anche pensando alle prime fioriture che ci delizieranno da febbraio in avanti. E per garantire proprio queste delizie quindi, è arrivato il momento...

Read More

RINVASARE NUOVE PIANTE PER L’AUTUNNO

In qualche post fa, avevamo già parlato di alcune categorie di piante per avere un balcone fiorito in autunno e in inverno. Se vi foste persi il post in questione, eccolo qui. Mi ero limitata però solo a raccontarvi le piante più adatte da utilizzare, senza aver affrontato il tema del rinvaso o travaso. E’ un aspetto che si dà un pò per scontato quando si decide di sistemare il proprio balcone, in effetti di solito ci si preoccupa subito di scegliere le piante più adatte e che più ci piacciono. Ma seguire le giuste regole per il rinvaso delle...

Read More

EDERA PER FIORIERE E GHIRLANDE D’AUTUNNO

L’Edera è una pianta sempreverde rampicante, molto rustica e resistente. E’ una pianta molto facile da coltivare, ma nonostante questo è una di quelle piante che “divide” il pubblico dei giardinieri. C’è chi non la apprezza, perchè molto invadente e difficile da contenere eliminare in giardino. C’è chi la ama, e io faccio parte di questa categoria, perchè ha scoperto che la “forza” dell’Edera può essere molto utile in caso di muri o situazioni in giardino che sarebbe meglio coprire. Senza arrivare a “situazioni limite” come questa, per quanto a mio parere bellissime, anche noi abbiamo deciso di approfittare...

Read More

I GIARDINI DI BARCELLONA (E NON SOLO)

Un paio di fine settimana fa ci siamo concessi il primo “long weekend” in tre fuori dall’Italia, a Barcellona. Premessa doverosa. Me l’avessero detto due anni e mezzo fa non ci avrei creduto. Non mi immaginavo ancora a viaggiare con la mia dolce, ma irruenta ed energica piccola creatura. E nel frattempo non è che io sia diventata una di quelle mamme perfette, che hanno figli educatissimi che stanno ovunque senza dar mai fastidio a nessuno, che possono viaggiare come e quando vogliono, tanto per l’appunto i figli perfettissimi sapranno adattarsi a tutto, perchè si sa, “dipende tutto da te, i bambini si adattano”. Nonono signori, spero che fra voi lettori ci sia anche qualche appartenente alla categoria del genitore (o aspirante tale) normodotato, i cui figli si comportano da bambini, alla ricerca di buone speranze su quanto sia possibile viaggiare con i propri piccoli nonostante tutto. Non c’è trucco non c’è inganno: nel nostro caso è servito solo aver aspettato il momento giusto, senza avere la fretta di potersi “spacciare” per nomadi e viaggiatori indefessi. Ci avessimo provato prima, questo viaggio sarebbe stato probabilmente molto complicato. E invece, come nel giardinaggio, la pazienza ha premiato. Di seguito quindi, mini-guida di viaggio con figlio piccolo, alla scoperta della città e (anche) dei suoi tanti parchi. Il tutto, senza impazzire. Prima cosa, ci siamo dati “la regola” di trovare il...

Read More

LE POTATURE COME BASI PER GHIRLANDE

Qualche settimana fa, con l’aiuto del nostro amico Luca che, fortuna sua, di mestiere fa il giardiniere, abbiamo finalmente dato una bella potata al nostro glicine. Quando sono arrivata in questa casa, ormai sei anni fa, una delle cose di cui andavo maggiormente fiera era proprio questo glicine, che si arrampicava beato sopra il nostro portone carraio. Una pianta che avrà ad oggi una cinquantina di anni buoni se non di più e che devo dire, nonostante non sia esposta in pienissimo sole come richiederebbe, mi da sempre tantissime soddisfazioni. Elogio del glicine a parte, a fine estate anche...

Read More

PREPARARE UNA TALEA DI ORTENSIA

Ieri, approfittando della pausa nanna pomeridiana di Tommaso, ho fatto un esperimento. Eh si, perchè, lo ammetterò, è stata la prima talea della mia vita. Passo indietro: non so se tutti sapete cos’è una talea. (Quelli che lo sanno già bene non si scandalizzino della spiegazione..:-) ) Per dirla semplice è così: sapete quando avete una pianta che vi piace un sacco e vorreste averne altre di quella stessa varietà? ecco, esiste un modo per averne quante se ne vogliono, senza spendere un occhio della testa per ricomprarle. E soprattutto, senza impazzire per cercare il nome botanico se non...

Read More