memorabili le lezioni al giardino del Borgo…sotto la pioggia!!…

Si dice che tutto inizia e tutto finisce, no? e infatti, martedì è finito il mio corso di “Giardinaggio in città”, che mi ha accompagnato da ottobre ad oggi tutti i martedì sera. Non credo di ricordarmi di aver mai concluso un anno “scolastico” con tanta tristezza come quella che avevo martedì sera a fine lezione….nemmeno alle scuole elementari credo!!! Rido ancora se penso al primo martedì, che a fine lezione (per la cronaca finiva alle 22.30), ho guardato l’orologio incredula che fosse “già finita”. In realtà ero ancora così fresca e vivace che sarei andata avanti ore e ore e in quell’occasione solo per sentir parlare nemmeno di piante, ma di concimazione e terricci!!!

…ma qualche volta anche con il sole….:-)

Si, un pò sono strana io, di sicuro però è anche il docente che fa la differenza. Quindi GRAZIE in primis a Edoardo Santoro, che con la sua passione ci ha fatto passare uno splendido anno di giardinaggio. E grazie a tutti i miei compagni di corso, per lo scambio di dubbi e opinioni sulle nostre avventure in balcone e in giardino!
E per tutti voi che leggete – e che quindi siete almeno un pò appassionati di giardinaggio! – se volete imparare tutti i segreti delle piante più adatte al vostro balcone e giardino, a come farle stare bene e a come occuparvi di loro, e soprattutto se siete in zona Torino…beh, c’è una sola scelta da fare: iscriversi all’edizione 2012 di “Giardinaggio per tutti”! Sempre il martedì sera dalle 21 alle 22.30, sempre all’Università Popolare, Palazzo Campana in via Carlo Alberto 10 e soprattutto sempre con Edoardo, (questo è il suo sito www.sguardonelverde.com).
Eccovi in anteprima il programma:

GIARDINAGGIO PER TUTTI In città e in campagna, balconi e giardini di qualità

Introduzione
Tutti possono fare giardinaggio: in casa, sul balcone e in giardino è possibile dedicare alcuni momenti della giornata al verde. Piante da conoscere, coltivare e condividere per una scelta consapevole e per raggiungere la piena soddisfazione del proprio spazio verde.
Parte generale
• Elementi di botanica: nomenclatura, anatomia e morfologia dei vegetali
• Storia dei giardini: principali caratteristiche di giardini del passato e del presente
• Giardinaggio naturale: storia e attualità di metodi di coltivazione naturale
Tecniche di coltivazione
• Terreno agrario, terricci e substrati di coltivazione
• Fertilizzazione naturale e concimi organici
• Pacciamatura organica e protezione dal gelo
• Metodi naturali di difesa delle piante
• Potatura di rose e arbusti, rampicanti e alberi da frutto
• Moltiplicazione delle piante – semina, talea, divisione, innesto
Piante per il giardino e il balcone
• Arbusti e rampicanti (con approfondimento su ortensie, azalee, camelie)
• Erbacee perenni, graminacee ornamentali, felci (bordure all’inglese)
• Stagionali da fiore e da foglia (le novità degli ultimi anni)
• Bulbose primaverili ed estive (per vasi e aiuole fiorite tutto l’anno)
• Ortaggi e alberi da frutto (adatti alla città)
• Categorie di piante in funzione degli impieghi: piante da secco e da sole, piante da
ombra e da umido, piante a foglia grigia e a foglia variegata, piante a fogliame e
portamento decorativo, piante tappezzanti o copri suolo, piante da siepe e da spalliera)
Parti speciali
• L’orto in città con piante da frutto, aromatiche e ortaggi
• Il balcone invernale e le piante per il Natale
• Piante per l’appartamento: ornamentali da foglia , orchidee, piante grasse
Lezioni all’aperto in giardino (da concordare nel corso dell’anno)
• Rose (botaniche, antiche, moderne)
• Aromatiche (per la cucina o per ornamento)
• Il giardino medievale, visite al Giardino del Castello di Palazzo Madama e al Giardino
del Borgo Medievale: studio di aiuole, bordure, accostamenti e schemi di progettazione

Per maggiori info sulle modalità di iscrizione, il sito dell’Università Popolare è http://www.unipoptorino.it/, al momento non ci sono ancora dettagli sui corsi 2012 ma al più tardi da settembre sicuramente ci sarà tutto!